top of page

Sentieri Comuni, tappa di Castellarano

Aggiornamento: 12 giu 2023

Domenica 30 Aprile si è tenuta la seconda tappa del progetto Sentieri Comuni che ha visto quasi 100 persone percorrere i sentieri di Castellarano.

Si sono toccati luoghi inconsueti del territorio che fu baluardo dei Longobardi, come testimoniato dai numerosi reperti rinvenuti.

Castellarano vanta numerose località particolarmente suggestive sotto il profilo storico ed ambientale, come l’acquedotto romano, la Pieve di San Valentino, la veduta panoramica sull’intera pianura da Monte Vangelo, il Santuario della B.V di Campiano, la Big Bench che guarda a 360° dalla vetta del Monte Maestà Bianca l’intero comune, il cammino lungo il corso del fiume Secchia e i borghi di San

Valentino e Montebabbio.

Il simbolo del paese è certamente il Castello, struttura di epoca matildica, abitata prima da Bonifacio di Canossa, poi dagli Estensi, che la trasformarono in una residenza per le vacanze. Con Napoleone la Rocchetta venne venduta alla famiglia Casali, che tutt’oggi vi risiede.

Grazie alla Proloco di Castellarano per l'ottima organizzazione.














25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page